CilentoCronacaIn Primo Piano

Commisero furto a Villammare: condannati due agropolesi

I due rom tentarono la fuga e poi ingaggiarono una colluttazione con i carabinieri

VIBONATI. Tre anni per Carmine Dolce e Donato Marotta, i due rom di Agropoli autori di un furto a Villammare. Era l’estate del 2018. I due sono stati protagonisti di un colpo ai danni di una vettura parcheggiata in zona. Marotta attendeva in auto, il complice, invece, compiva il furto ai danni di una Ford Fiesta parcheggiata lungo la SS18. Rotto un vetro riuscì ad impossessarsi di un portafoglio che era nell’abitacolo.

I carabinieri si accorsero dell’accaduto e tentarono di fermare i due ladri e dopo un inseguimento ci riuscirono. Una volta raggiunti, però, nacque anche una colluttazione tra i due rom e i carabinieri.

Marotta e Dolce furono quindi arrestati. Ieri il caso è stato discusso davanti al giudice del Tribunale di Lagonegro che ha condannato i due a tre anni di reclusione.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Un commento

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it