Montella PrismArredo
AttualitàVallo di Diano

“La virtù teologica della carità”: ieri incontro a Padula

Ecco il programma dei prossimi incontri

PADULA. Si è tenuto ieri, presso il salone della parrocchia di Sant’Alfonso di Padula, il convegno diocesano “La virtù teologica della carità”, che ha aperto l’annuale percorso di formazione per tutti gli operatori pastorali della Chiesa di Teggiano-Policastro.
Il convegno segna l’inizio di un nuovo triennio che, dopo la fede e la speranza, annuncerà, celebrerà e testimonierà la virtù teologale della carità. Come per gli anni precedenti, vedrà impegnati laici e presbiteri in un cammino sinodale e in sintonia con le linee pastorali di questa Chiesa Locale, in particolare quest’anno si soffermerà, così come sollecitato dal Vescovo mons. De Luca attraverso gli orientamenti pastorali 2019/2020, sull’evangelizzazione all’opera, i gesti, i sacramenti del buon samaritano. Il percorso si articolerà in 8 incontri foraniali, 2 per ogni area tematica: biblica, dogmatica, morale e pastorale (laboratoriale-esperienziale). I testi oggetto di studio, oltre all’icona biblica del Buon samaritano (Lc 10,25-37), saranno Deus Caritas est di Benedetto XVI e il Catechismo della Chiesa Cattolica.

Il convegno introduttivo, presieduto dal Vescovo Mons. Antonio De Luca, ha visto gli interventi del vicario generale e direttore dell’Ufficio Progetto Culturale, don Giuseppe Radesca; don Gerardo Abano, rettore del seminario metropolitano Giovanni Paolo II di Salerno, con relazione dal titolo “La carità attiva del popolo di Dio”; don Martino De Pasquale, direttore Caritas Diocesana, con intervento: “Annunciare Cristo nei luoghi della carità” ; don Antonio Romaniello, direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano, intervento: “Educare alla carità con la carità”;
Conclusioni affidate a S. E. Mons. Antonio De Luca, Vescovo di Teggiano Policastro.

Per le foranie Alburni-Fasanella il percorso di formazione per operatori pastorali avrà il seguente calendario:
5 febbraio la comunità incontra e conosce la carità: l’icona del buona samaritano_Mons.Cascio ROSCIGNO;
12 febbraio_ la chiesa comunica la carità_la virtù teologale della carità in Deus Caritas est e Caritas in Veritate di Benedetto XVI_Radesca_BELLOSGUARDO;
19 febbraio_laboratorio di carità_ la comunità ascolta e fa esperienza dell’amore per Dio e per il prossimo_Romaniello_ SANT’ANGELO A FASANELLA;
04 marzo_ la chiesa comunica la carità_la virtù teologale della carità e le altre virtù_ Marotta_ CORLETO MONFORTE;
12 marzo_ vivere la carità_ le beatitudini_ Mons.A. De Luca_ POSTIGLIONE;

18 marzo_ vivere la carità_ rispetto della vita e della dignità della persona umana_D’Ambrosio_ OTTATI;
25 marzo _ laboratorio di carità_ annunciare Cristo nei luoghi della carità_ De Paasquale_ AQUARA.
Tutti gli incontri si terranno alle ore 19.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it