Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Chiesa di San Francesco a Vibonati: dietrofront del Comune

Ancora contesa la titolarità dell'edificio

Chiesa di San Francesco a Vibonati, il Comune ha revocato le delibere con cui cedeva in comodato d’uso alla parrocchia i locali. Il provvedimento chiude, provvisoriamente e in attesa di altri sviluppi, una vicenda che sta tenendo banco da mesi ma che in realtà ha origine nei decenni scorsi. L’Ente, guidato dal sindaco Franco Brusco aveva concesso l’edificio sacro alla parrocchia, integrando una precedente deliberazione con la quale concedeva anche i locali adiacenti.

Il parroco don Martino Romano, però, sosteneva che il luogo di culto appartenesse già alla parrocchia. Sul caso era sorto un lungo dibattito che aveva interessato rappresentanti politici e comunità, destando non poche polemiche.

Ora, revocando gli atti, l’auspicio dell’amministrazione comunale è che possa avviarsi un confronto sulla titolarità del bene e stabilire quale sia il futuro della Chiesa di San Francesco.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it