Montella PrismArredo
CalcioSerie BSport

Serie B: Salernitana, le parole di Ventura e Djuric dopo il successo odierno

I granata hanno superato il Pescara in trasferta

La Salernitana ha superato per 1-2 il Pescara allo stadio “Adriatico”, rilanciandosi in classifica. Queste le parole del tecnico granata Ventura e del centravanti salernitano Djuric, autore della doppietta che ha deciso l’incontro.

Ventura: “Oggi abbiamo dato una risposta importante, sia dal punto di vista tattico che dello spirito messo in campo dalla squadra. Abbiamo creato numerose palle gol, rischiando qualcosa solo nel finale. Ci voleva una prestazione del genere, fondata sull’umiltà e sul sacrificio. Sono contento per i ragazzi, che hanno dato piena disponibilità e hanno meritato questa vittoria. Nel girone di andata abbiamo perso per strada parecchi punti, ma a partire da oggi può cominciare un nuovo campionato, che per noi può essere importante. Ringrazio i tifosi che anche oggi ci hanno seguito in massa. Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento e spero che anche in futuro ci daranno piena fiducia”.

Djuric: “Siam partiti molto bene abbiamo avuto un ottimo approccio. Dovevamo solo sbloccarla, abbiamo fatto questo uno due e l’abbiamo sbloccata nonostante la difficoltà nel giocare a Pescara. Siamo stati molto aggressivi e se siamo stati un pò calanti è normale ma il mister ci ha detto di tenere il campo. Il secondo gol un pò fortunato un tapin sottoporta. Il primo ci ho provato con l’esterno ed è andata bene. Ho avuto un versamento l’altro ieri al ginocchio ma grazie allo staff medico mi sono ripreso in tempo. Sicuramente le partite importanti saranno da marzo quando la classifica peserà ma oggi la vittoria in trasferta è stata più che meritata. Tutti sanno l’importanza dei nostri tifosi, oggi sono venuti in 800 e vanno solo ringraziati, noi faremo sempre bene sperando di poterli ringraziare così”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it