Forlenza
AttualitàCilento

Capaccio: cultura nei templi, sport e tempo libero al Linora Village

Ogni area del Comune avrà uno specifico utilizzo in base alle sue peculiarità

CAPACCIO PAESTUM. Il Linora Village sarà un luogo di aggregazione per i giovani, i residenti e i turisti. Un’area non solo per eventi ma anche per sport e svago e il cui utilizzo non sia legato unicamente al periodo estivo. Questa l’intenzione dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Franco Alfieri.

L’esecutivo, in particolare, intende pianificare un utilizzo specifico delle diverse location presenti sul territorio tenendo presenti le loro peculiarità. L’area archeologica, ad esempio, sarà il punto di riferimento degli eventi culturali. Ciò, fanno sapere da palazzo di città “nel rispetto della sua vocazione e sfruttando il fascino e la suggestione che questi luoghi suscitano nei visitatori, nonché l’impatto mediatico che è implicito in tutto ciò che si realizza nei templi di Paestum”.

Il Linora Village, con la sua area verde e la spiaggia, per circa 3300 metri quadrati sarà invece utilizzato per eventi dedicati a giovani, sport e tempo libero. Tale area sarà chiamata “Paidon Area” proprio per richiamare la sua mission. Spetterà al consiglio comunale provvedere alla modifica della destinazione urbanistica della stessa.

Tags
Continua dopo la pubblicità

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it