Controne, più sicurezza: accordo con l’Associazione Nazionale Carabinieri

Accordo annuale con la sezione di Bellosguardo

CONTRONE. Più sicurezza sul territorio comunale. Il Comune di Controne ha siglato una convenzione con l’Associazione Nazionale Carabinieri di Bellosguardo già entrate nel vivo. L’obiettivo? Collaborare per garantire maggiore controllo e sicurezza sul territorio. In particolare l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Ettore Poti, ha assegnato ai volontari il compito di effettuare attività di osservazione, rilevamento e segnalazione di abbandono di rifiuti, atti vandalici, scarichi abusivi.

Ma non solo. L’associazione Nazionale Carabinieri, infatti, si occuperà di collaborare con il Comune in caso di calamità naturali, parteciperà a simulazioni con gli studenti e supporterà la polizia locale in occasione di manifestazioni ed eventi.

Starà all’Ente richiedere l’intervento degli uomini dell’associazione. Questi ultimi svolgeranno la loro attività gratuitamente; il comune sborserà 1500 euro per la copertura assicurativa e il rimborso spese.

Ti potrebbe interessare anche