Majestic
AttualitàCilento

Capaccio Paestum: aree pubbliche adottate da privati

Accolte le proposte di alcuni cittadini per la gestione di aree pubbliche del territorio.

CAPACCIO PAESTUM. Aree pubbliche, e in particolare zone verdi, assegnata ai privati affinché le gestiscano e ne curino la manutenzione. L’amministrazione comunale di Capaccio Paestum, ha deciso di accogliere le proposte arrivate da alcuni cittadini che si sono proposti per gestire alcune zone della città di Capaccio Paestum.

Adozione aree pubbliche: le proposte

Nello specifico sono state accolte le proposte da parte un cittadino per l’adozione della Croce Devozionale di Piazza Orologio; di alcuni residenti di via Carlo Alberto dalla Chiesa per la cura dell’adiacente Parco Pubblico; di una ditta della zona che ha chiesto la gestione della rotatoria di località Laura fra la Sp175 e la Sp135.

Il ruolo dei privati

I privati si occuperanno di pulizia e manutenzione delle aree pubbliche. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Franco Alfieri, ha deciso di accogliere le proposte nell’ottica di coinvolgere la popolazione nella gestione attiva di beni comuni, al contempo sensibilizzando altri a partecipare alla gestione del patrimonio comunale.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it