Majestic
CalcioSerie BSport

Serie B: la Salernitana illude, poi cede al Cittadella

Granata ad un passo dalla zona play-out

Alllo stadio  “Tombolato” di CIttadella la Salernitana, nel turno numero 15 di Serie B, esce sconfitta, nella sfida diretta dal sig. Antonio Rapuano di Rimini, per 4-3 contro il team locale guidato dal tecnico Venturato. I campani confermano il momento negativo di forma, rimanendo cosi con soli due punti di vantaggio sulla zona play-out.

Il match   Al 9’ Cittadella pericoloso, su cross di Benedetti il tocco di Diaw termina di poco a lato. Al 21’ c’è il vantaggio della Salernitana: traverone di Lombardi e colpo di testa vincente di Djuric che vale il momentaneo 0-1. Al 29’ arriva il pari del Cittadella con una conclusione di Diaw su cui Micai non può nulla. Al 31’ raddoppio dei padroni di casa con una grande conclusione dalla distanza di Benedetti che si infila all’angolino. Al 42’ tris del Cittadella: cross di Rosafio e colpo di testa vincente di Diaw che firma il 3-1 con cui si chiude la prima frazione di gioco.

Al 18’ della ripresa Salernitana pericolosa con una conclusione di Lombardi respinta con i piedi da Paleari. Al 25’ arriva il poker del Cittadella: cross di Branca per D’Urso che dribbla Billong e trafigge Micai. Al 33’ c’è il gol della Salernitana: cross di Lombardi e colpo di testa vincente di Giannetti che vale il 4-2. Al 35’ calcio di rigore per i granata per fallo di Iori su Lombardi. Dal dischetto va Kiyine che non sbaglia e accorcia le distanze. Al 49’ grande occasione per la Salernitana con Giannetti che spreca da posizione favorevole e non riesce a trovare il pareggio, finisce 4-3.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it