CilentoEventi

Agropoli: Rosario D’Andrea espone al Palazzo Civico delle Arti

Sabato 7 dicembre al via la mostra “Di Natura Nascondere”

Sabato 7 dicembre, alle ore 18.00, è in programma l’inaugurazione della personale di Rosario D’Andrea dal titolo “Di Natura Nascondere”, a cura di Antonella Nigro. Le opere saranno esposte presso il Palazzo Civico delle Arti di Agropoli. Attraverso quattro stanze tematiche, verranno ripercorsi in maniera cronologica ed antologica i percorsi d’indagine proposti dall’artista, nella sua costante e ricca ricerca contenutistica ed espressiva.

Il tema della mostra di Rosario D’Andrea

Il tema della natura sarà protagonista, poiché considerata  fonte profonda ed inesauribile d’ispirazione, che analizza il significato della vita e della morte, la loro ineluttabilità, la loro magica ciclicità e l’artista ne sceglie gli aspetti più idonei alle istanze del tempo in cui si colloca l’atto creativo. Tra installazioni, assemblage, giochi di equilibri semantici e materici, l’arte di Rosario D’Andrea conduce all’incanto dell’inedito, alla meraviglia dell’inconsueto, al prodigio comunicativo dell’essenzialità.

Il taglio del nastro

Saranno presenti: Adamo Coppola, sindaco della città di Agropoli e Francesco Crispino, delegato alla Cultura. La mostra sarà visitabile fino al 5 gennaio 2020, dalle ore 9 alle 13 e dalle 15,30 alle 19.

Scheduled Cilento Eventi

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!