Nomasvello
CilentoIn Primo PianoPolitica

Vallo della Lucania: oggi arriva il premier Giuseppe Conte

La visita di Giuseppe Conte a Vallo della Lucania inizierà intorno alle 15

C’è grande attesa per l’arrivo del premier Giuseppe Conte a Vallo della Lucania, in programma questo pomeriggio. Il programma della visita è già definito da giorni. Il Presidente del Consiglio dei Ministri giungerà nel Cilento intorno alle 15. Sarà prima all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania per una visita nel reparto di pediatria. A seguire l’incontro presso il Teatro “Leo De Berardinis” per ascoltare “Le proposte per lo sviluppo e la crescita del Sud”.

In particolare verrà presentato al premier il “Manifesto del Mezzogiorno” firmato da cento sindaci della provincia di Salerno. Dopo i saluti istituzionali del Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino il Senatore della Repubblica, Francesco Castiello, presenterà il “Manifesto del Mezzogiorno – 10 proposte per lo sviluppo delle aree interne e per il contrasto dello spopolamento”.

Il convegno costituisce il coerente sviluppo del primo convegno sulla questione meridionale organizzato dalla Fondazione Grande Lucania il 26 maggio 2018. Tra i temi oggetto di discussione in particolare lo spopolamento, le infrastrutture, il lavoro, la sanità.

Ci saranno anche gli operatori turistici, con l’ABBAC, che si unirà all’appello dei sindaci per il Manifesto del Mezzogiorno. L’arrivo del premier Giuseppe Conte ha attirato l’attenzione anche oltre il Sele. I lavoratori della Treofan di Battipaglia, l’azienda acquisita e poi chiusa dalla Jindal, ferma da quasi un anno, hanno infatti invitato il presidente del Consiglio dei Ministri a visitare lo stabilimento, così come accaduto a Terni. “La Sua presenza potrebbe essere per Noi tutti un chiaro segnale di speranza nel continuare in questa dura battaglia- scrivono i dipendenti – Una battaglia che potrebbe essere vinta, ma solo se combattuta assieme: Lavoratori, Sindacati e Governo”. Al momento, però, non è previsto che il premier visita l’azienda.

All’incontro con Giuseppe Conte saranno presenti tantissimi cittadini ma solo pochi fortunati potranno entrare nel teatro De Berardinis che dispone solo di 500 posti a sedere.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it