Montella PrismArredo
CalcioCampionati RegionaliSport

Promozione: vince la Virtus, cilentani primi. Sconfitta per l’Herajon.

Nelle sfide del sabato vince la Calpazio, pari per il Palomonte

Nel turno numero dodici del girone D di Promozione gli occhi erano puntati sul big match tra Salernum Baronissi e Sporting Pontecagnano, vinto dai padroni di casa per 2-0, che superano cosi gli avversari di giornata riprendendosi la vetta della classifica. Negli altri anticipi del sabato si conferma in zona play-off la Calpazio che supera, allo stadio Giannattasio di Prepezzano, per  la Temeraria S.Mango: per i locali a segno  Della Monica, al 12′ e al 58′, mentre per i ragazzi di mr. Marino guizzi di Finaldi, alla mezzora,  Santucci, al 64′,  Marrocco, al 69′, e Anastasio, al 74′.

Pari, nelle zone basse, tra Giffonese e Palomonte, che impattano per 1-1, salendo entrambe a quota 9 punti. I ragazzi del tecnico Barone si portano avanti al 15′ con Curcio, su passaggio di Klivchuk, mentre al 70′ De Rosa ristabilisce le distanze, nel finale il Palomonte colpisce un palo con lo sfortunato Messina. Nelle sfide domenicali, in mattinata alle ore 10.30, l’Herajon attendeva, al “M.Vecchio” di Capaccio, il Centro Storico Salerno. I capaccese perdono di misura, nonostante una discreta prestazione generale dei coccodrilli. Decide Voto, a segno al 21′ del primo tempo.

Successo interno per la Virtus Cilento che supera per 3-1 il Giffoni Sei Casali. Esposito timbra una doppietta, per i ragazzi di Castiello, segnando al 66′ e al 71′. Lamberti accorcia le distanze al 87′, mentre Sené sigla il definitivo 3-1 al 92′. La Virtus si prende la vetta del campionato con 28 punti alla pari del Salernum Baronissi.

Tags
Continua dopo la pubblicità
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it