Serie B: la Juve Stabia piega la Salernitana nel derby

Le due squadre sono scese in campo a sostegno della fondazione Polito

In occasione della gara, di oggi, tra Juve Stabia e Salernitana entrambe le squadre sono scese in campo indossando una t-shirt bianca con il logo del passaporto ematico, che sostiene la campagna della Fondazione Polito, a tutela della salute nello sport. Inoltre i due capitani hanno indossato una fascia speciale con i volti di Andrea Fortunato, Piermario Morosini e Flavio Falzetti.

Il match

Al “Menti” la Salernitana esce sconfitta contro la Juve Stabia. Al 7’ padroni di casa subito in vantaggio: lancio di Calo e desto vincente di Cisse che vale l’1-0. Al 13’ grande occasione per la Juve Stabia con Bifulco che da pochi passi manca il raddoppio. Al 16’ ci provano i granata con un cross di Akpa Akpro che sbatte sul palo. Al 28’ grande girata aerea di Tonucci, bravo Micai a respingere in angolo. Al 31’ grande occasione per la Salernitana: cross di Lombardi e colpo di testa di Giannetti che sfiora il palo. Al 41’ vespe pericolose con una conclusione di Canotto che termina di poco a lato. Il primo tempo si chiude con i granata sotto di un gol. Al 5’ ci prova la Salernitana con una conclusione di Kiyine deviata, bravo Russo a respingere. Al 50’ arriva il raddoppio della Juve Stabia: contropiede di Elia e destro vincente di Canotto che vale il definitivo 2-0.

CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Sostieni l'informazione indipendente