Comprooro
CilentoCronacaIn Primo Piano

Investita sulle strisce pedonali a Roma: muore 42enne originaria di Giungano

La tragedia nella giornata di ieri. Indagini in corso

Era originaria di Giungano Alessia Marino la 42enne morta ieri a Roma in seguito ad un incidente stradale. Secondo quanto ricostruito fino a questo momento dagli agenti del VII Gruppo Appio della Polizia Locale di Roma Capitale, il conducente del furgone, un uomo di 43 anni, stava viaggiando sulla via Appia Nuova in direzione dei Castelli Romani. L’autista aveva il semaforo veicolare verde, ha svoltato a destra per immettersi su via Menghini, ma si è trovato davanti la donna che attraversava le strisce pedonali – anche lei con segnale semaforico verde.

L’impatto è stato fatale per la donna che è rimasta incastrata sotto al mezzo Iveco Stralis: per liberarla sono intervenute sul posto due squadre dei vigili del fuoco, ma la 42enne era ormai deceduta. Il conducente dell’autocarro è stato poi accompagnato al Policlinico Umberto I di Roma dove è stato sottoposto all’alcoltest e ai test tossicologici di rito. Svolti i primi rilievi scientifici, gli inquirenti stanno ora ascoltando altre testimonianze per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente che ha determinato la morte di Alessia Marino.

Era una donna di 42 anni, residente nella zona del Tuscolano, ma cresciuta a Colli Albani. A Roma viveva anche la madre anche se la famiglia è originaria di Giungano dove vivono molti dei suoi familiari.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it