Nomasvello
AlburniFood

Il fagiolo di Controne “conquista” i Paesi Bassi

Ancora importanti riconoscimenti per il fagiolo di Controne, protagonista della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

CONTRONE. Sua maestà il fagiolo conquista i palati di tutti durante la quarta edizione della “Settimana della Cucina italiana nel Mondo”, che dal 18 al 24 novembre si sta svolgendo nei Paesi Bassi. L’appuntamento annuale sulla tradizione culinaria italiana all’estero, ha l’obiettivo di promuovere a livello internazionale la gastronomia e i prodotti alimentari italiani di alta qualità, valorizzando i tratti distintivi del Marchio Italia lungo tutta la filiera. Il tema principale riguarderà “L’Educazione Alimentare, la Cultura del gusto”, con l’intento di promuovere una campagna di educazione alimentare e stimolare la consapevolezza dell’importanza del rapporto cibo-salute, preservando l’esperienza sensoriale.

Nel celebrare la ricchezza della tradizione enogastronomica italiana, si vuole comunicare quanto sia importante guardare alla qualità dei prodotti e ai loro valori nutrizionali, nel più ampio contesto di uno stile di vita sano e di un’alimentazione completa, equilibrata e sana. Durante la settimana, l’Ambasciata d’Italia nei Paesi Bassi, l’Istituto Italiano di Cultura, la Camera di Commercio Italiana per i Paesi Bassi e l’Ente Italiano per il Turismo organizzeranno eventi speciali. Diversi ristoranti italiani presenti sul territorio partecipano all’iniziativa, presentando menù tradizionali rigorosamente preparati con ingredienti tipici italiani provenienti da diverse regioni d’Italia.

Nella serata di ieri, l’ambasciatore italiano a L’Aia (Olanda) Andrea Perugini ha offerto una cena con piatti tipici italiani, tra cui i fagioli di Controne che hanno letteralmente conquistato i palati degli invitati. Tra gli ospiti presenti all’evento anche l’ amministrazione comunale di Controne, rappresentata dal sindaco Ettore Poti e dall’assessore Francesco Verlotta. Erano presenti numerosi ambasciatori in rappresentanza di varie Nazioni nonché buyers italiani ed internazionali. tutti stregati dal fagiolo di Controne. «Un trionfo. Il meraviglioso risultato è stato raggiunto grazie anche alla collaborazione di Eccellenze Campane» dichiara soddisfatto il primo cittadino.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it