Comprooro
CilentoCronacaIn Primo Piano

Capaccio, scippò anziana e investì un finanziere: condannato rumeno

Condanna a 5 anni e 4 mesi per il rumeno che il 30 giugno insieme ad un complice scippò una turista in località Laura, in via Colombo.La donna si stava recando a mare quando le fu rubata una collanina; poi uno di loro si diede alla fuga a piedi dileguandosi nella pineta l’altro salì a bordo di un auto. Un finanziere in pensione, Antonio Schiavone, che si trovava sul posto insieme ad Elio Mottola, fondatore dell’associazione bagnini, tentò di fermare l’auto ma fu prima colpito e poi investito dalla vettura, una Lancia Ypsilon, che è andò via a tutto gas.

Immediatamente allertati i soccorsi il malcapitato fu trasferito d’urgenza all’ospedale di Eboli. Il suo gesto eroico gli costò delle fratture al piede e alle costole.

Il rumeno alla guida dell’auto fu poi individuato ed ora, ad un anno e mezzo da quella vicenda arriva la condanna.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it