Nomasvello
CilentoPolitica

Capaccio Paestum punta ad aumentare la capacità ricettiva

La commissione Attività Produttive ha avviato il percorso accogliendo le richieste degli operatori

Su proposta del vice presidente del consiglio comunale con delega alle attività Produttive Igor Ciliberti, l’amministrazione comunale di Capaccio Paestum sta valutando tutte le strade praticabili che consentano  di aumentare la capacità ricettiva per le strutture alberghiere del territorio. Si tratta di un percorso avviato attraverso la commissione Attività Produttive di cui Ciliberti è Presidente, che nella seduta del 22.10.2019, ha posto all’ordine del giorno la problematica, accogliendo le richieste che in  più occasioni erano state avanzate dagli operatori della categoria.

La commissione ha dimostrato sensibilità verso tale problematica, comprendendo le potenzialità del  comparto che potrebbe offrire opportunità economiche e di sviluppo diverse dall’ormai settore calante della banchettistica.  L’aumento della capacità ricettiva per le strutture  del territorio va incontro proprio alle esigenze degli operatori locali che potranno cosi  organizzare al meglio l’ospitalità.

“L’auspicio dell’amministrazione comunale – fanno sapere da palazzo di città – è quello di risolvere le annose questioni legate alla carenza di camere per ospitare gruppi organizzati legati ad eventi e convegni a livello internazionale. Si tratta di un percorso che andrà  monitorato ed accompagnato  individuando procedure condivise con gli operatori e con gli enti sovracomunali che hanno competenza in materia. L’intervento dell’amministrazione comunale su questa problematica sarà attento e puntuale, ma la squadra guidata da sindaco Alfieri intende porre  maggiore attenzione  ed azioni più incisive verso la governance del turismo locale”.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it