Sacco: lavori di efficientamento energetico al comune

Finanziamento di 50mila euro

Il Comune di Sacco  approva l’utilizzo del contributo di 50 mila euro proveniente dal MISE, Ministero dello sviluppo economico. Si tratta di finanziamenti che dovranno essere utilizzati per le opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Nello specifico l’Ente ha deciso di realizzare “interventi di efficientamento energetico  presso l’edificio pubblico adibito a casa comunale”.

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Franco Latempa, ha già avviato l’iter. I tempi erano ristretti. I Comuni, infatti, hanno dovuto iniziare i lavori entro il 31 ottobre 2019; in caso di mancato rispetto del termine l’assegnazione sarà revocata con successivo decreto ministeriale.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!