Rofrano: firmato il contratto di appalto per i lavori alla rete fognaria e depuratore

"Un altro tassello è stato aggiunto agli impegni" dichiara il gruppo di maggioranza

ROFRANO. Ieri pomeriggio è stato firmato il contratto di appalto tra il Comune di Rofrano e l‘impresa aggiudicataria dei lavori relativi al collegamento delle rete fognaria ed il depuratore comunale. L’importo dei lavori è di 5 milioni.

“Un altro tassello è stato aggiunto agli impegni che ci eravamo presi durante la scorsa campagna elettorale” è quanto dichiara il gruppo di maggioranzaCambiamo Rofrano”.

Nel corso del 2019, si sono ultimati una serie di lavori, tra cui la sistemazione del municipio, sono in via di ultimazione i lavori di completamento della scuola dell’infanzia di via Pastena, che sarà intitolata al professore Roberto D’Amato.

Con il contributo della Comunità Montana sono stati appaltati i lavori di manutenzione straordinaria della strada comunale Cisinale, ed è stato sistemato il sentiero che collega Tre Santi con la Provinciale Rofrano-Sanza, inoltre i lavori si stanno ultimando in questi giorni i lavori di recupero dell’area prospiciente la Pescara della Grava, dove sarà realizzata un’area verde attrezzata, che per quindici anni era stata utilizzata come una discarica. Per tutti e tre i lavori la Comunità Montana ha impegnato oltre 80 mila euro.

Sono stati effettuati altri lavori per 100 mila euro: l’ampliamento di via G. Losinno nel centro storico, lavori in fase di conclusione, prossimamente sarà ampliata sino a piazza San Giovanni; è stata sistemata la strada comunale Cerreto con interventi di messa in opera di asfalto; e qualche settimana fa sono iniziati i lavori di sistemazione della Strada Provinciale Rofrano-Sanza, con interventi di sistemazione del piano viario e della messa in opera di guard rail.

Nel mese di settembre è stato candidato un progetto a un bando del Ministero degli Interni per la messa in sicurezza dell’edificio scolastico “Don Antonio Lettieri” per un milione di euro e un altro progetto candidato alla Regione Campania per il rifacimento delle rete fognarie.

“Nelle prossime settimane, si aggiudicheranno i lavori di sistemazione del sentiero porta dell’elce, finanziamento di 200 mila euro, si procederà ad appaltare il completamento della pavimentazione per il centro storico, finanziamento di 65 mila euro del Gal Casacastra, entro fine anno appalteremo il completamento e la sistemazione del sentiero Emmisi, finanziato dalla Regione Campania per 467 mila euro. Entro fine anno usciranno altre graduatorie che vedranno sicuramente finanziati altri progetti presentati dal Comune di Rofrano ai bandi Regionali relativi alle varie misure PSR 2014/2020.” conclude il gruppo di maggiornanza

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.