Coppa Campania: finisce il sogno di Virtus e Calpazio

Finisce ai sedicesimi la corsa dei ragazzi di Castiello e Marino

Finisce ai sedicesimi di finale l’avventura in Coppa Campania per  Virtus Cilento e Calpazio, estromesse per mano di Centro Storico e San Vito Positano.

I virtussini, dopo il pari per 1-1 dell’andata, vengono scofitti per 1-2 tra le mura amiche dell’Ardisani. Gli ospiti passano, dopo lo 0-0 del primo tempo, con Picariello a metà della seconda frazione e raddoppiano con Salsano al 26′. A poco serve la rete di Sene, su rigore per fallo su D.Maiese, arrivata nei dieci minuti finali. I cilentani cercano la via del pari senza però andare più a segno negli ultimi minuti.

Pari che sa di beffa anche per la Calpazio, che doveva rimontare la sconfitta per 0-1 dell’andata. Sul campo del San Vito Positano non basta la rete di Marrocco, giunta al 23′ della ripresa dopo il vantaggio costiero firmato da Raia su rigore, pochi minuti prima. I capaccesi nel finale provano a strappare il pass per gli ottavi, dove approda invece il S.Vito Positano

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it