Gold Metal Bank
AttualitàCilento

AAA… Parco cerca macellerie per la vendita di carne di cinghiale

Le macellerie potranno vendere la carne dei cinghiali abbattuti nel Parco

VALLO DELLA LUCANIA. Macellerie cercasi. E’ l’avviso pubblicato dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, nell’ambito delle iniziative finalizzate a risolvere il problema cinghiali. L’obiettivo, infatti, è di individuare degli esercizi di vendita al dettaglio interessati alla commercializzazione di carne proveniente dalle attività di prelievo selettivo.

L’Ente Parco, infatti, per limitare la presenza di ungulati, si è dotata di selecontrollori che hanno il compito di abbattere questi animali secondo specifiche regole. La selvaggina selvatica può essere poi commercializzata.

Le macellerie interessate potranno richiedere l’autorizzazione alla lavorazione e commercializzazione della carne di selvaggina all’Asl Salerno mediante presentazione di istanza allo Sportello Unico delle Attività Produttive. Una volta ottenuta potranno ottenere l’ok del Parco per essere inserite nella Rete della Filiera della Carne di Cinghiale alla quale saranno conferiti i capi dei cinghiali abbattuti da parte dei selettori.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker