Nuova Elite
CalcioSerie BSport

Serie B: la Salernitana espugna Livorno

Gara decisa al fotofinish

Al “Picchi” la Salernitana supera il Livorno 2-3 e conquista il terzo successo esterno consecutivo. Al 19’ c’è il vantaggio dei padroni di casa con Marsura che è il più lesto di tutti a risolvere una mischia in area di rigore e ribadire la palla in rete. Al 29’ ancora Livorno in attacco: cross di Porcino e colpo di testa di Raicevic che termina di poco a lato. Al 30’ grande occasione per la Salernitana con una girata a botta sicura di Djuric salvata sulla linea di porta da Porcino. Al 37’ padroni di casa ad un passo dal raddoppio dagli sviluppi di un calcio d’angolo con un colpo di testa di Boben che colpisce il palo. Al 41’ bella conclusione dalla distanza di Marsura, bravo Micai a respingere lateralmente. Al 45’ grande occasione per i granata con Firenze che approfitta di un errore in uscita di Zima e calcia verso la porta, salvataggio miracoloso di Luci che nega il gol.

Sul proseguimento dell’azione cross di Cicerelli e colpo di testa vincente di Migliorini che vale l’1-1 con cui si chiude il primo tempo. Al 4’ della ripresa grande contropiede del Livorno con Marras che arriva al tiro solo davanti alla porta, si supera Micai e nega il gol. All’8 gran tiro dalla distanza di Firenze, palla che termina di poco a lato. Al 12’ c’è il nuovo vantaggio del Livorno con Raicevic che da pochi passi non sbaglia e realizza il 2-1. Al 14’ arriva il pari della Salernitana: dagli sviluppi di un corner Giannetti gira di testa e trova la deviazione di Di Gennaro nella propria porta che vale il 2-2. Al 24’ grande conclusione dalla distanza di Marsura, respinge in angolo Micai. Al 46’ arriva il gol della Salernitana: cross di Lopez e colpo di testa vincente di Djuric. Al 52’ grandissima occasione per il Livorno con Stoian che calcia tutto solo da posizione favorevole, miracoloso Micai che salva il risultato. Finisce con la vittoria dei granata che rimontano per ben due volte il Livorno e si impongono 2-3.

“Sono felicissimo soprattutto per i giocatori perché hanno voluto fortemente questa vittoria. Abbiamo subito il secondo gol nel nostro miglior momento e questo avrebbe potuto tagliarci le gambe. La squadra invece non si è scomposta, ha continuato a giocare e ha meritato questo risultato. Sono orgoglioso di questo gruppo, che pian piano sta prendendo coscienza dei propri mezzi e della possibilità di ritagliarsi un ruolo importante in questo campionato”. Queste le parole del tecnico Gian Piero Ventura nel post-partita di Livorno – Salernitana.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it