Montella PrismArredo
AttualitàCilento

Laureana Cilento: un progetto per la messa in sicurezza del fiume Testene

Prevista una spesa di un milione derivanti da fondi ministeriali

LAUREANA CILENTO. Un progetto per la messa in sicurezza del fiume Testene che attraversa il territorio del Comune per poi sfociare nel mare di Agropoli. L’occasione è offerta dal Ministero dell’Interno che mette a disposizione risorse fino ad un milione di euro per opere da realizzare nei comuni con popolazione fino a 5000 abitanti. I fondi vengono stanziati per la messa in sicurezza del territorio o degli edifici pubblici.

Laureana Cilento punta ad ottenere il finanziamento per la messa in sicurezza del corso d’acqua in località Archi – San Paolo considerato che proprio qui negli anni si sono registrati eventi calamitosi.

Il primo progetto approvato dall’Ente e inserito nel piano triennale delle opere pubbliche aveva un costo di 750mila euro; successivamente, in seguito a talune criticità, si è passati ad un ulteriori studio di fattibilità per tre milioni di euro, approvato nel febbraio dello scorso anno. Adesso l’Ente, guidato dal sindaco Angelo Serra, ha approvato un progetto stralcio per l’importo massimo che è possibile ottenere dal Ministero dell’Interno, pari appunto ad un milione di euro, gran parte dei quali (728mila euro) per i lavori e la parte restante per oneri della sicurezza.

Qualora ottenuti i fondi statali sarà possibile attuare un primo intervento di messa in sicurezza del Fiume Testene necessario ad evitare problemi e danni sul territorio in caso di piene.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it