Comprooro
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Per James Bond Sapri diventa Civita Lucana: è polemica

La replica del sindaco: "Non c’è tempo per i se e per i ma, i treni si prendono o si prendono"

SAPRI. Ultima fase delle registrazioni di “No time to die”, ultimo episodio della saga di 007. In questo inizio settimana le riprese stanno interessando la stazione di Sapri e le aree limitrofe. Presso lo scalo ferroviario la cartellonistica con il nome della città della Spigolatrice è stata momentaneamente sostituita da cartelli indicanti la fantomatica città di Civita Lucana, dove la trama del film si sviluppa.

Delusione da parte di molti cittadini che speravano che di Sapri non apparisse nell’importante produzione soltanto il paesaggio ma anche il nome. Così non sono mancate polemiche. A gettare acqua sul fuoco il sindaco Antonio Gentile, che ha voluto dire la sua e soprattutto dare un consiglio ai suoi concittadini: “invece di continuare a lagnarvi nelle solite camere dell’eco, vi ricordo che i social possono essere utilizzati per veicolare un messaggio più importante: in questi giorni a Sapri sono presenti il cast principale dell’ultimo film di 007 ‘No time to die’ ed il regista Cary Joji Fukunaga per le riprese che la nostra città sta ospitando”.

Poi aggiunge: “Non c’è tempo per i se e per i ma, i treni si prendono o si prendono. Chi segue la cinematografia sa benissimo che i nomi dei luoghi spesso vengono cambiati con dei nomi di fantasia, ma saper sfruttare la forza comunicativa di un film di 007 per promuovere la nostra città dipende solo da noi”.

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it