Gold Metal Bank
AttualitàCilento

Torna l’Archeotreno: da Napoli a Sapri su un treno d’epoca

Con l'archeotreno un viaggio indietro nel tempo

Domenica 22 settemre torna l’appuntamento con Archeotreno Campania, il servizio in treno d’epoca che consente di viaggiare dal cuore di Napoli fino ai parchi archeologici di Pompei, Paestum, ed Elea-Velia. Il treno, composto da carrozze Centoporte e Corbellini degli anni ’30 e ’40 del secolo scorso, partirà alle 8.20 dalla stazione di Napoli Centrale. Previste fermate intermedie a Pietrarsa – San Giorgio a Cremano (8.41); Portici–Ercolano (8.46); Pompei (9.06); Salerno (9.40), Pontecagnano (9.49); Paestum (10.12); Ascea (10.42); Sapri (11.09).  Il ritorno da Sapri alle 16.30, con arrivo a Napoli Centrale alle 19.22.

Il prezzo per l’andata e ritorno è di 20 euro per gli adulti e di 10 euro per i ragazzi. I bambini (fino a 4 anni non compiuti) accompagnati da un adulto pagante, viaggiano gratis, senza garanzia di posto a sedere.

Orari e fermate

Corsa di andata

Napoli Centrale 08.20 (partenza)
Pietrarsa – S. Giorgio a Cremano 08.41 (solo salita passeggeri)
Portici – Ercolano 08.46
Pompei 09.06
Salerno 09.40
Pontecagnano 09.49
Paestum 10.12
Ascea 10.42
Sapri 11.19 (arrivo)

Corsa di ritorno

Sapri 16.30 (partenza)
Ascea 17.02
Paestum 17.32
Pontecagnano 18.00
Salerno 18.11
Pompei 18.37
Portici – Ercolano 18.57
Pietrarsa – S. Giorgio a Cremano 19.04
Napoli Centrale 19.22 (arrivo)

Prossime date del 2019

22 settembre
27 ottobre
24 novembre

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker