AttualitàCilentoIn Primo Piano

Capaccio Paestum, rifiuti a fuoco nell’area Pip: intervengono i pompieri

L'allarme dei cittadini: "Siamo esasperati"

CAPACCIO PAESTUM. Vigili del fuoco in azione la notte scorsa nell’area Pip di località Cerro. Ignoti hanno dato alle fiamme dei rifiuti. A dare l’allarme sono stati i residenti ormai esasperati per la situazione. Da tempo il problema è stato denunciato; nei mesi scorsi fu rivolto un appello al sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, affinché intervenisse.

“Noi residenti non ne possiamo più – dice un cittadino – è una situazione insostenibile”. Gli incendi avvengono periodicamente e nell’aria si sprigionano odori nauseabondi.

Nella zona si abbandona di tutto, anche materiali pericolosi. E poi si teme per la sicurezza: “Qui si nascondono coppiette, si consuma drogra, ormai si ha paura di uscire”, dice un residente.

Gli abitanti della zona, inoltre, invocano da tempo interventi per il decoro urbano: la spazzatura è abbandonata ai bordi delle strade e l’erba alta invade le aiuole. Di qui l’appello all’amministrazione comunale affinché intervenga.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it