Agropoli: una raccolta fondi per l’antica campana della Chiesa di San Francesco

Tornerà a suonare dopo 30 anni

AGROPOLI. Una raccolta fondi per la Chiesa di San Francesco ed in particolare per ripristinare l’antica campana. Questa l’iniziativa della Parrocchia che ha avviato l’iniziativa per consentire alla campana di tornare a suonare dopo circa 30 anni.

Ciò sarà possibile già il 4 ottobre, giorno dedicato al patrono d’Italia. Diverse le offerte giunte alla Parrocchia guidata da don Carlo Pisani.

La chiesetta di San Francesco sorge lungo la strada che collega l’area portuale con Trentova. Un luogo non casuale: qui, infatti, esisteva un convento dedicato al poverello d’Assisi (edificato intorno al 1230 ed oggi trasformato in abitazioni) che giunse in città una prima volta nel 1219 e una seconda nel 1222.

Su uno scoglio posto nella cala sottostante la chiesa, secondo la leggenda, San Francesco avrebbe predicato ai pesci e agli uccelli davanti ad un popolo incredulo di pescatori che precedentemente non aveva voluto accogliere la sua parola umile.

CONTINUA A LEGGERE

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it