La sfida di Cilento Capitale: promuovere il Cilento nel Cilento

"Vedere personaggi illustri brindare con vino e spumante non cilentano fa male alla nostra terra e a chi quotidianamente con il lavoro in vigna fa conoscere il Cilento"

Promuovere il Cilento non solo al di fuori di questo territorio, ma anche dal suo interno. Questa la sfida che lancia l’associazione “Cilento Capitale” presieduta da Antonio D’Agosto.

blank

Il tutto nasce da una riflessione: “Vedere personaggi illustri brindare con vino e spumante non cilentano fa male alla nostra terra e a chi quotidianamente con il lavoro in vigna fa conoscere il Cilento nel mondo – evidenzia D’Agosto – sicuramente la sensibilità maggiore dovrebbe venire dalle società di catering che allestiscono i banchetti, però le amministrazioni potrebbero con delle delibere mettere nero su bianco alcune linee guida”.

L’associazione “Cilento Capitale”, quindi, ha deciso di chiedere al Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e ai sindaci del territorio di “imporre nelle loro manifestazioni ufficiali l’uso di vino e spumante cilentano, usando bicchieri e piatti bio o in cellulosa, al fine di far coincidere il sentimento di amore per la nostra terra con la pratica”.
“Le foto sui Social girano il mondo, sarebbe bello dare merito e valore delle loro fatiche anche ai produttori Cilentani.
Speriamo possano giungere numerose adesioni da parte dei sindaci”, conclude D’Agosto.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it