Forlenza
AttualitàGlobal

Scuola: nel salernitano 612 a rischio sismico

L'allarme del Codacons

“Sono 612 le scuole nel salernitano esposte al pericolo terremoti; 18 quelle ad alto rischio, sprovviste di ogni adeguamento alle norme antisismiche”. E’ ancorato ai numeri l’allarme lanciato da Matteo Marchetti, vice segretario nazionale del Codacons, che così approfondisce: “Non a caso sono stati registrati fortissimi ritardi in Campania per la regolamentazione della materia: il piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, depositato il 10 settembre dalla sezione centrale di controllo della Corte dei Conti e previsto da una legge statale entrata in vigore 16 anni fa, riporta delle cifre che mettono in luce ‘l’inadeguatezza delle risorse finanziarie disponibili in relazione al fabbisogno stimato e all’urgenza degli interventi affermata dal legislatore’. Degli istituti scolastici in provincia di Salerno 114 sono situati in una zona a bassa pericolosità ma solo uno di questi presenta un piano di adeguamento alle norme antisismiche. Sono, invece, 480 le scuole collocate in un’area di rischio medio alta, di queste solo 33 sono dotate di progetti di adeguamento”.

L’argomento sarà oggetto di una conferenza stampa programmata per le ore 11 di lunedì 2 settembre preso il bar Moka. Il Codacons approfondirà inoltre il tema Top Driver sui 51.6 chilometri dell’autostada Salerno-Napoli “con l’obiettivo di migliorare servizio, comfort e sicurezza anche i cittadini possono segnalare i problemi dell’autostrada che poi saranno inviati agli Uffici competenti le rilevazioni per la risoluzione dei problemi evidenziati” e illustrerà “la nuova figura di mediatore italiano dell’aviazione voluta dal Codacons e da Ryanair per i reclami dei clienti italiani”.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it