Capaccio Paestum, a Foce Sele rifiuti non ritirati: area trasformata in discarica

La denuncia dei residenti

CAPACCIO PAESTUM. Rifiuti in località Foce Sele, a margine della carreggiata e a ridosso della pineta. A segnalarlo sono cittadini e turisti secondo cui i rifiuti non vengono raccolti ormai da giorni. Decine di sacchi sono abbandonati in prossimità dei cassonetti, ormai nascosti dalle buste che i residenti e quanti abitano in zona continuano a lasciare lì nella speranza che vengono raccolti e smaltiti ma ciò non avviene e nell’aria, soprattutto nelle ore più calde, si diffondono odori neuseabondi.

“Non è possibile che in una città turistica accadano queste cose. Non è l’unico problema che si pone”, dice un residente.

Il riferimento è ad una serie di disagi segnalati in città: dalle carenze idriche alle criticità rilevate sulla qualità del mare per le quali il sindaco, Franco Alfieri, aveva respinto le accuse al mittente.

CONTINUA A LEGGERE

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente