Terme Cappetta
CilentoCronacaIn Primo Piano

Sapri, evade dai domiciliari, ruba e fornisce false generalità: arrestato

In manette è finito un uomo di 29 anni. Poco prima aveva rubato uno zainetto sul Lungomare

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di vigilanza e controllo predisposti dal Compartimento Polfer nelle stazioni della Campania, interessate dal flusso turistico dei vacanzieri, la Polizia Ferroviaria di Sapri, ha tratto in arresto V.M., di anni 29, per evasione dagli arresti domiciliari, furto e false attestazioni sulle proprie generalità.

L’attenzione posta dagli operatori Polfer di Sapri, guidati dal Comandante Carmine Nicodemo, permetteva di individuare un giovane, in arrivo da Napoli, che, privo di bagagli, lasciava l’impianto ferroviario per poi farne ritorno alcune ore dopo con uno zaino sulle spalle. I poliziotti insospettiti procedevano alla perquisizione dello zaino. Ciò consentiva di accertare la provenienza fraudolenta in quanto risultava poc’anzi rubato sul lungomare di Sapri.

Gli accertamenti successivi permettevano di appurare le esatte generalità del fermato, che risultava essere sottoposto agli arresti domiciliari e che, privo di documenti, aveva fornito false generalità al fine di eludere il controllo. Dopo le formalità di rito, il reo veniva associato presso il carcere di Fuorni Salerno.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito