Proseguono le ricerche di Simon Gautier, il 29enne disperso nel Golfo di Policastro

Nella sua chiamata al 118 dice di essere caduto e di essersi fratturato le gambe

Proseguono le ricerche di Simon Gautier, il 29enne francese disperso tra i sentieri del Golfo di Policastro da ormai 6 giorni. Ieri si era diffusa la notizia del suo ritrovamento, poi rivelatasi una bufala.

Il giovane venerdì mattina era partito da Policastro Bussentino, intorno alle 6, per raggiungere Napoli a piedi, attraversando la costa. 
Durante il percorso un incidente, la caduta in un dirupo, gli ha probabilmente provocato la frattura delle gambe. È stato lui ad allertare il 118 intorno alle 9 (la chiamata dell’audio in basso). Poi il suo telefono si è spento. Soltanto grazie all’intervento dei carabinieri è stato possibile individuare la cella cui si era agganciato il cellulare e quindi di stabilire la zona dove presumibilmente era avvenuto l’incidente.

Simon Gautier con sé aveva solo un litro e mezzo di acqua. Le ricerche inizialmente si sono concentrate su Scario, poi tra Sapri e Maratea.

Da ieri sono anche il team AltaProsepttiva di Agropoli, con Claudio Ruocco e Giusy Cella, sta perlustrando la zona con due droni. Presenti con loro anche l’escursionista Danilo Palmieri e Antonio Ponzo, volontario della Croce Rossa. Monitorate in particolare le zone più impervie ma senza esito. Le ricerche proseguono anche oggi.

Nei giorni scorsi i ricercatori si erano affidati anche all’associazione GolfoTrek. Impegnati nel pattugliamento carabinieri, vigili del fuoco, protezione civile e uomini del Soccorso Alpino e Speleologico. Sul posto sono giunti anche i familiari.

Continua a leggere su InfoCilento.it


blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!