Gold Metal Fusion
AttualitàCilento

Cilento Destination: Presentato il secondo tema dell’educational

Come ben sappiamo il Cilento è la madrepatria della Dieta Mediterranea, e non è un caso.
Il territorio, ricco di vegetazione e biodiversità, si presta allo sviluppo di molteplici varietà alimentari.

Gli studi eseguiti a Pioppi dal medico Ancel Keys hanno dimostrato quanto le abitudini alimentari influiscono sulla longevità e sulla qualità della vita che di come la dieta mediterranea e i prodotti locali abbiano inciso proprio in questo senso.
Obiettivo degli organizzatori è quello di mostrare un territorio dove si stia bene non solo nel soggiorno durante periodo estivo, ma dove si vive bene per tutto l’anno grazie al clima, al buon cibo e all’allegria che ogni giorno le persone diffondono nell’aria.

Tappe importanti dell’educational riguarderanno proprio il settore enogastronomico e agroalimentare.
I partecipanti avranno modo di seguire i processi di lavorazione di alcuni dei prodotti peculiari del territorio scoprendone le caratteristiche, imparando le tecniche e assaggiando il prodotto finale.
Le aziende agricole aderenti al progetto hanno creato percorsi di formazione ad hoc. Gli invitati scopriranno l’arte casearia e quella vitivinicola, si immergeranno nello studio dei grani imparando le nozioni di base del mondo della panificazione, cimentandosi in prima persona nella produzione.
Lungo il percorso enogastronomico avranno l’opportunità di assaggiare i molteplici presidi Slow Food presenti sul territorio.

Dal fico cilentano alle alici di Menaica, dall’ oliva salella ammaccata del Cilento al fagiolo di Controne e soppressata di Gioi, degustando ottimi vini, da Fiano e Trebbiano ad Aglianico e Piedirosso.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito