Comprooro
CalcioSerie DSport

Serie D: a Serino nove reti per l’Agropoli

Test amichevole per i delfini

Finisce 9 a 0 la prima amichevole dell’U.S.Agropoli nel ritiro di Serino. I delfini hanno affrontato il Manocalzati, formazione militante nel campionato di Promozione. E’ stata un sgambatura positiva durante la quale mister Ferazzoli ha potuto far ruotare tutti gli uomini a sua disposizione per testarne il grado di preparazione atletico e tecnico, dopo circa due settimane di ritiro. Ad aprire le danze è stato Orefice.

Il classe 2002 ha siglato la prima rete di questo nuovo ciclo dei bianco-azzurro calciando un bolide dal limite dell’area che si è infilato sotto l’incrocio dei pali. A segno sono andati anche Agata, Tiné, Babacar, Russo, Galeotti, Buonocore, Semati e Numerato. Soddisfazione per il match è stata espressa dall’allenatore Giuseppe Ferazzoli. «Sono contento al di là del risultato – ha spiegato l’allenatore – è stato un buon allenamento perché i ragazzi hanno fatto tutti bene, nonostante il caldo e i carichi di lavoro».

Il tecnico bianco-azzuro, però, tiene saldamente i piedi per terra: «Il risultato in queste partite conta poco, è presto per fare bilanci anche se domenica prossima affronteremo la prima gara ufficiale. La Coppa Italia è il primo obiettivo stagionale, la società e i ragazzi ci tengono a vncere considerato anche che si tratta di un derby, tuttavia dobbiamo tenere conto che la nostra preparazione è iniziata in ritardo e quella che abbiamo disputato oggi è la prima partita che giochiamo.

Posso dirmi comunque soddisfatto, stiamo lavorando bene». Gli fa eco il direttore sportivo Francesco Lingenti: «Pensavo che la condizione fosse più indietro, invece inizano a vedersi cose che fanno ben sperare – ha spiegato – abbiamo giocato un buon calcio con giocate veloci e fluide. Si vede che il gruppo inizia a capire le idee del mister e il programma societario».

Tags

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it