Majestic
AlburniEventi

A Roscigno il Flower Fest

La cultura hippie, eclettica, unificatrice e gioiosa, di ispirazione filosofica orientale e neoplatonica, vibra nel borgo antico.

ROSCIGNO. Flowers Fest. E la cultura hippie, eclettica, unificatrice e gioiosa, di ispirazione filosofica orientale e neoplatonica, vibra nel borgo antico. L’appuntamento è per il 14 agosto, a partire dalle h 17, a Roscigno Vecchia, cuore pulsante di Roscigno.
Con la Flowers Fest_All you need is love ritornano gli anni 60\70.
Gli anni della rivoluzione, degli hippie. Gli anni in cui le catene dell’odio e delle guerre si spezzano, il mondo esplode nei colori dell’arcobaleno, della pace e della libertà. E’ il decennio della rivoluzione sessuale, degli hippies, del flower power e del rock psichedelico, è il periodo in cui va in scena la prima edizione del festival di Woodstock, la cui risonanza mediatica fu enorme in tutto il mondo. Una giornata ricca di appuntamenti e momenti intensi per “ascoltare e ascoltarsi”.

Escursioni a cavallo, visite guidate nel borgo antico, body painting, yoga al tramonto. E poi alle ore 22 la musica di Dj Set: Roborock, quella che parte dal Blues degli anni ’40 e Rhythm and blues degli albori, passando per il rockabilly di Gene Vincent ed Eddie Cochran e il rock’n’roll da Elvis e Chuck Berry, senza trascurare quanto c’è stato di buono da ballare fino agli anni ’80.

Ore 23 the bubbles. Il party rock & roll dalle melodie catchy, gusto vintage e sound tamarro, I Bubbles sono una miscela di influenza anglo americane e sonorità pop moderne che non tradiscono la chiara matrice di ascendenza rock allegrone 60’s. abiti succinti, occhiali da donna, un vago senso di ambiguità con le loro chitarre scordate e la sessualità ambigua.
Aftershow ’70 disco selected by RoboRock.

Attività espositive:
Abbigliamento ecoprint a cura di Castagna Orziah
Prodotti estetici naturali di Chicca Romano
Ricordi rosignoli e detti antichi dell’Associazione RoscignoPiù

Scheduled Alburni Eventi
Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it