AttualitàCilento

Piano di zona S7, al via le iscrizioni ai nidi e micro nidi d’infanzia comunali

Non è ancora finito il servizio per l’anno 2018/2019, e il Piano di Zona Ambito S07 è già al lavoro per garantire la continuità dell’asilo nido nei comuni afferenti all’ambito nei quali il servizio è attivo. Le famiglie interessate, infatti, possono già provvedere all’iscrizione per il prossimo anno, rivolgendosi, fino al 26 agosto, ai comuni di competenza o all’Ufficio di Piano coordinato dalla responsabile Fulvia Galardo, o in alternativa visitando il sito www.comune.roccadaspide.sa.it.

Il servizio, che si rivolge a bambini di età compresa tra 6 e 36 mesi, è attivo presso l’ex scuola dell’infanzia in località Cerrina ad Albanella, dove sono disponibili 25 posti, presso la scuola dell’infanzia in via Bruno a Giungano (10 posti disponibili); al nido in località Laura a Capaccio Paestum (22 posti); presso l’edificio scolastico di via Tommasini a Castel San Lorenzo (30 posti); presso l’edificio scolastico nel Piazzale della Civiltà a Roccadaspide (32 posti).

Il servizio di micro nido sarà garantito dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16 e il sabato dalle 8 alle 13. Previsto il servizio, su richiesta, di pre-accoglienza dalle 7.30 e post accoglienza fino alle 16.30 e alle 13.30 il sabato. L’anno scolastico inizia il 9 settembre e termina l’8 agosto.
Il servizio garantisce l’accoglienza e la cura del bambino, favorendone la socializzazione e l’educazione, attraverso tante attività laboratoriali. Molti i benefici per le famiglie, in quanto il servizio va incontro alle esigenze delle mamme che lavorano, sicure di poter affidare i propri bimbi a personale altamente qualificato, in strutture idonee alla vita dei più piccoli.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it