Terme Cappetta
CilentoPolitica

Vibonati, Borrelli: istituti scolastici tornino sotto la direzione dell’Ic Santa Croce

Lettera del consigliere a Regione e Comune

VIBONATI. La scuola è chiusa ma in vista del prossimo anno scolastico il consigliere comunale Manuel Borrelli pone l’attenzione sugli istituti scolastici del territorio. In particolare l’esponente della minoranza torna sulla scelta di mutare la direzione didattica per i plessi di Vibonati e Villammare: dall’Ic Santa Croce all’Ic Dante Alighieri di Sapri. La missiva con la richiesta di chiarimenti riguarda un provvedimento risalente al dicembre 2017, tornato d’attualità considerato che nella prossima annualità il Dante Alighieri da cui dipendono le scuole di Vibonati perderà la sua autonomia.

In una nota indirizzata al sindaco Franco Brusco e ai vertici della Regione Campania, Borelli ricorda che la decisione di due anni fa avvenne senza l’assenso dei genitori degli alunni e “fu avallata dalla Giunta Regionale con l’obiettivo di salvaguardare l’autonomia dell’Ic Dante Alighieri a discapito dell’autonomia dell’Ic Santa Croce”.

“In seguito a quella scelta – ricorda Borrelli è calato vistosamente il numero degli alunni di Vibonati e Villammare e non si è riusciti a salvaguardare l’autonomia dell’Ic Dante Alighieri”.

Di qui la scelta di conoscere le reali motivazioni di quella decisioni e sapere se “non sia auspicabile che i plessi di Vibonati e Villammare tornino sotto la Direzione Didattica dell’Ic Santa Croce di Sapri che per affinità storiche e geografiche potrebbe meglio garantire un futuro ai due plessi”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito