Gold Metal Fusion
AttualitàCilento

Capitello: nuovo allarme cinghiali

Cinghiali sempre più spesso avvistati nei centri abitati

MONTECORICE. Ancora allarme cinghiali. A segnalarlo, questa volta, sono i residenti di Agnone Cilento, nel Comune di Montecorice. Gli ungulati, infatti, sempre più spesso si avvicinano alle abitazioni. Se nei giorni scorsi il problema era stato sollevato dalla località Cosentini (leggi qui), a manifestare preoccupazione sono ora i residenti di Capitello, a pochi passi dal mare, una zona frequentatissima d’estate.

Un branco di cinghiali soltanto ieri è stato avvistato all’esterno di un’abitazione, probabilmente alla ricerca di cibo. Rabbia tra i residenti che si mostrano preoccupati dall’aumento esponenziale di questi animali e che hanno paura anche di uscire di casa.

L’appello è rivolto alle istituzioni affinché intervengano, ed in particolare al Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni le cui azioni di contrasto al fenomeno della diffusione dei cinghiali paiono del tutto inefficaci. Eppure i problemi sono molteplici, dal Vallo di Diano agli Alburni, passando per il Golfo di Policastro. Gli ungulati, oltre a causare problemi agli agricoltori devastando i loro campi, sono sempre più un pericolo per l’incolumità.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito