Gold Metal Fusion
CilentoEventi

Sabato la svelatura della statua di Palinuro

Quattro giorni di appuntamenti, il clou sabato 13 luglio

Iniziano domani gli appuntamenti legati alla cerimonia di svelatura della statua bronzea di Palinuro. Nella località costiera che porta il suo nome, è prevista una quattro giorni di iniziative legate al mito del nocchiero di Enea che culmineranno sabato con la cerimonia di svelatura. Un appuntamento importante ed attesissimo che vedrà la presenza in città di diverse autorità.

L’idea di impreziosire l’ingresso della nota località turistica con una statua raffigurante il nocchiero Palinuro è nata dalla sinergia tra l’Amministrazione Comunale, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, la Fondazione Grande Lucania e l’Associazione Publio Virgilio Marone”, fanno sapere dal Comune di Centola.

L’opera concepita e realizzata dallo scultore Emanuele Stifano, destinata ad essere collocata nelle vicinanze della rotatoria di Palinuro, è un inno al mito senza tempo e l’artista è riuscito a rappresentare lo sguardo fiero e seducente del giovane che pare volgersi verso l’infinito.

Statua di Palinuro, il programma delle iniziative

Il programma delle iniziative prende il via il 10 luglio con l’arrivo della nave scuola Palinuro. L’imbarcazione potrà essere visitata ogni giorno (leggi qui)
Venerdì, alle ore 17, previsto anche un convegno dal titolo “Il Mito di Palinuro”; in serata, invece, lo spettacolo in piazza Virgilio dal titolo “Il Cavallo di Troia” a cura della Pro Loco di Laurito. La musica chiuderà la serata.

Il giorno clou è il 13 luglio quando alle 11 è prevista la cerimonia di svelatura della statua di Palinuro all’ingresso del paese. Interverranno Carmelo Stanziola, sindaco di Centola, Tommaso Pellegrino, presidente del Parco, Antonio Rinaldi, presidente dell’associazione P. Virgilio Marone, il senatore Francesco Castiello, il sottosegretario del Ministero dell’Interno Carlo Sibilia, il sottosegretario della Difesa Angelo Tofalo, il capo di stato maggiore della Marina Giusepe Cavo Dragone, il comandante della legione carabinieri di Campania Maurizio Stefanazzi, il comandante della Nave scuola Palinuro, Andrea Di Natale, il comandante della capitaneria di Palinuro Francesca Del re e il vescovo della Diocesi di Vallo della Lucania, Ciro Miniero. Presente anche la fanfara dell’aeronautica militare.

from to
Cilento Eventi
Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito