Majestic
CalcioSport

Capaccio Paestum: ieri il terzo “Peppe Seno day”

Toccante la lettera scritta da Marina, figlia del compianto Peppe

Si è svolto ieri il terzo Memorial dedicato al ricordo di Peppe Seno, ex calciatore di Herajon, Posedion ed Agropoli, che per un infarto perse la vita all’età di quarantasette anni. Ieri dopo la messa celebrata, nel tardo pomeriggio, presso la chiesa San Vito, in memoria di Peppe, l’attenzione si è spostata sul centro sportivo “Gregorio” dove si è svolto un quadrangolare di calcetto. Il tutto grazie alla collaborazione dei numerosi amici di Peppe che si ritrovano, oramai da tre anni, ogni 2 luglio per onorare la memoria dello storico numero 6.

Molto toccante anche la lettera scritta da Martina Seno, figlia di Peppe:
Vorrei dirti tante cose ma non riesco a dire più nulla…posso dirti che mi manchi,mi mancano le tue telefonate per sapere quando sarei tornata a casa,mi mancano i tuoi abbracci nei quali mi stritolavi e mi riempivi di baci,mi mancano le nostre serate insieme in cui ci divertivamo come due amici e pensa un po´ mi mancano anche le tue ramanzine.. mi manca sopratutto il tuo modo di chiamarmi “amo”…in quella parola anche se non te l´ho mai detto sentivo tutto l´amore che provavi per me e anche se non te l´ho mai dimostrato,perché come dicevi tu sono fredda come un iceberg,sono orgogliosa di aver avuto un padre come te che mi ha amato come la cosa più bella al mondo..mi manchi papi,mi manca ogni cosa di te“.

 

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it