Nuova Elite
AttualitàCilento

Castellabate: il nuovo comandante della polizia locale si presenta

CASTELLABATE. Il consiglio comunale di martedì ha approvato il nuovo regolamento di polizia municipale. La proposta è stata approvata dalla maggioranza. L’assise è stata l’occasione anche per presentare il nuovo comandante della polizia locale, la dottoressa Manola D’Amato, che da ormai circa un mese ha preso servizio nel Comune di Benvenuti al Sud.
D’Amato arriva dall’Ente Roma Capitale dove ha prestato servizio per circa trent’anni ed è risultata prima nella graduatoria di merito.

Il nuovo comandante ha manifestato la sua voglia di dare il massimo per adempiere alle funzioni della carica che è stata chiamata a ricoprire, si è mostrata ligia al dovere e attaccata al corpo e ai suoi componenti. Caratteristiche, queste, che ha mostrato fin dai primi giorni dal suo insediamento, nel corso dei quali è stata un comandante ma anche un insegnante a servizio dei vigili più giovani e spesso non si è sottratta ad ore extra di lavoro per portare a termine le varie attività.

“Probabilmente vengo da una realtà completamente diversa – ha esordito il capitano Manola D’Amato – questo paese l’ho conosciuto da villeggiante e me ne sono innamorata 3 anni fa”. “Già da villeggiante, con lo sguardo della polizia municipale – ha però aggiunto – mi sono accorta di discrasie anche gravi”. Sarà dunque un impegno gravoso il suo per risolvere tutte le problematiche riscontrate, ma da compiere con un corpo di polizia giovane. “Questi ragazzi ho iniziato a formarli perché hanno bisogno di adeguata formazione e hanno bisogno anche che gli venga insegnato come rapportarsi con il cittadino”, ha detto la dottoressa D’Amato.

Già dai giorni successivi al suo insediamento l’attività della polizia locale si è intensificata. “I ragazzi sono sul territorio, attuano quanto disposto – ha detto il comandante de vigili – dategli il tempo di recepire anche come muoversi”.

In conclusione un messaggio al consiglio comunale: “Ho preso questa nomina dal sindaco credendoci, spero che anche voi ci crediate però dobbiamo cambiare molte”, ha detto.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it