Nomasvello
GlobalPolitica

Appena eletto e già decaduto: Alberico Gambino era incandidabile

Alberico Gambino era incandibabile. La Prefettura di Salerno ha ha disposto l’annullamento della nomina della giunta e del sindaco di Pagani. Questo il contenuto della comunicazione arrivata questa mattina a Palazzo San Carlo.

Alberico Gambino lo scorso 9 giugno aveva vinto il ballottaggio contro il suo ex alleato Salvatore Bottone. Il segretario comunale paganese, il dottor Francesco Carbutti, ha provveduto a notificare l’atto al sindaco, alla sua decaduta giunta e agli altri organi territoriali.

Da verificare nelle prossime ore il futuro amministrativo della città. Molto probabile l’arrivo di un nuovo commissariamento del consiglio comunale.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it