Nuova Elite
AttualitàCilento

Pisciotta, chiazza in mare: associazione chiede chiarezza

Trasparenza & Legalità denuncia la situazione e chiede alle istituzioni di intervenire

PISCIOTTA. Acqua torbida in località Fiumicello. Da alcuni giorni si segnala la presenza in mare di una chiazza di colore marrone chiaro, segno probabilmente della presenza di terra, fango o detriti. Nelle vicinanze sono in corso lavori da parte delle ferrovie di messa in sicurezza della tratta, proprio a ridosso del corso d’acqua che poi sfocia in quel tratto di costa.

L’area interessata, inoltre, è quella di Rizzico, dove insiste la famigerata frana che da anni minaccia la stabilità della zona e che ha già determinato rilevanti danni alla strada.

Sul caso ha posto l’attenzione l’associazione Trasparenza & Legalità che già in passato aveva evidenziato il fenomeno dell’intorbidimento dell’acqua nella stessa zona. Di qui l’appello all’amministrazione comunale e alle forze d’opposizione affinché facciano luce sulle cause del fenomeno.

L’interrogativo che ci si pone è se la chiazza possa dipendere dai lavori delle ferrovie o da altre causa sulle quali è necessario indagare. Nella zona sono presenti anche strutture turistico-alberghiere e l’intorbidimento del mare non rappresenta un bello spettacolo per uno scenario da cartolina.

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it