Gold Metal Fusion
All newsFood

Consigli utili su cosa non può mancare nella propria cucina

Se sei un’amante della cucina e del cibo potresti essere interessato a tutto ciò che si sta per dire in questo articolo.

Preparare qualsiasi piatto a mano, come ad esempio la pasta fatta in casa, senza l’ausilio di qualsiasi strumento è un’arte non da tutti. Ad ogni modo, è anche vero che essendo oramai nel 2019, i robot da cucina e gli utensili appositi ci danno una grande mano. Ne esistono di ogni tipo e dimensione, ma per la maggior parte sono tutti abbastanza facili da usare.

Per districarsi in tutta la scelta disponibile, ecco alcuni prodotti indispensabili per coloro i quali volessero iniziare ad attrezzare per bene la propria cucina.

Set di coltelli

Oggetti che non possono proprio mancare, specialmente per chi ama cucinare a casa o lo fa per professione, sono i coltelli: sono importantissimi per tagliare, sminuzzare e dare forma a diverse pietanze. Set di coltelli di buona qualità non necessariamente costano chissà quali ingenti somme di denaro e sono reperibili su siti affidabili, come ad esempio Amazon.

Consiglio spassionato: conviene comprare dei coltelli di marca, di modo che dureranno più a lungo nel tempo. Inutile comprare un prodotto non tanto buono solo perché costa pochissimo,  finirete per doverlo buttare dopo non molto.

Tagliere

Altro fondamentale oggetto da cucina e che si userà spessissimo è il tagliere. È utile perché si avrà modo di tagliare qualsiasi alimento in totale sicurezza: non conviene di certo – anche perché si rovina – mettersi a tagliare direttamente sul tavolo ( o in qualsiasi altra superficie non adatta ). Oltretutto si rischia di danneggiare inutilmente anche il coltello.

Per darti qualche dritta su quali comprare, sappi innanzitutto che hai una vasta scelta: la differenza sostanziale è quella fra i taglieri in plastica dura, in vetro o in legno. Generalmente i migliori sono quelli fatti di legno perché hanno una durata maggiore e migliori prestazioni a contatto con il cibo ( tendono inoltre a non rovinare la lama dei coltelli ). I taglieri fatti in legno d’acero sono fra i migliori, tuttavia hanno prezzi abbastanza alti. Se preferiste qualcosa di più accessibile, ma similmente di buona qualità, scegliete quelli fatti in bambù, non ve ne pentirete.

Set di pentole e padelle

Inutile dirlo, se vuoi cucinare anche un semplice piatto di pasta non puoi non usare una pentola. Per i condimenti e i contorni, ti dovrai affidare invece alle padelle.

Naturalmente, più pentole si hanno meglio è: non si sa mai…se volessi fare una cena con amici – anche una semplice spaghettata – avrai bisogno di pentole e padelle abbastanza capienti.

Per dare un’occhiata alle proposte di alcuni di questi set è possibile sfogliare il catalogo Tupperware 2019, molto ricco di idee su cosa non farsi mancare in cucina.

In linea di massima, conviene essere forniti di una pentola piccola, una media e una grande; ad ogni modo – chi cucina per professione lo sa bene – questo set è solo per cominciare, perché se sei un habitué dei fornelli ti serviranno più modelli di pentole e padelle. Potresti avere l’imbarazzo della scelta fra quelle dal bordo alto o dal bordo basso, o ancora fra quelle antiaderenti e non.

Consiglio spassionato: comprando una padella in ghisa avrai la possibilità di cucinare cibo sano, tenendo conto che si sta usando un materiale molto resistente ( puoi trovarne a prezzi anche molto contenuti ). Le padelle antiaderenti sono perfette per non far attaccare il cibo, tuttavia bisogna porre molta attenzione a non graffiare questi utensili perché, cucinandoci, rilascerebbero materiale nocivo per il nostro corpo. Mentre con le padelle di ghisa non si corre questo genere di rischio.

Ciotole

Le ciotole per conservare il cibo sono davvero indispensabili qualora avessi cucinato per un bastimento di persone – quando in casa siete solo in tre – e ti fosse avanzato molto cibo. Il cibo non si butta! Si conserva per poi eventualmente essere cucinato in maniera diversa, persino più creativa.

Conviene fare una scelta precisa quando volete comprare delle ciotole: evita la plastica, sia perché è più difficile smaltirla, sia perché si deteriora più facilmente e spesso trattiene gli odori. Piuttosto sono da preferire le ciotole in vetro o in acciaio, perché molto resistenti.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito