Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilentana invasa da rifiuti: la denuncia di Legambiente

Cilentana e rifiuti: ancora una volta è polemica. Una situazione indecorosa per la principale strada del territorio

Le piazzole di sosta lungo la Cilentana da Policastro Bussentino ad Agropoli continuano ad essere invase dai rifiuti. Uno spettacolo indecoroso causato da incivili che buttano l’immondizia lungo la strada sicuri dell’impunità. A lanciare l’ennesimo allarme è il circolo Legambiente Stella Maris di Agropoli.

“Registriamo ad oggi solo  l’impegno del Presidente del Parco e di alcune Amministrazioni locali che sono intervenute per la pulizia dei tratti di strada nei loro territori, mentre invece ANAS e Provincia di Salerno brillano per la loro inazione, tanto che molte piazzole di sosta stanno diventando micro discariche”, accusa il presidente Mario Salsano.

“E’ un problema che si pone da molti anni a cui però non è stato trovato un rimedio  efficace – aggiunge – E’ importante garantire la bonifica e la pulizia delle piazzole di sosta non solo perché non è un biglietto da visita onorevole per l’intero territorio del Parco, conosciuto, invece, per le sue bellezze naturalistiche e paesaggistiche, ma anche perché le micro discariche generano fenomeni di emulazione, dando così inizio ad una spirale di degrado urbano e sociale”.

Di qui la proposta: istituire, a cura della Prefettura di Salerno, un coordinamento tra  Parco, Amministrazioni locali, ANAS, provincia di Salerno, forze dell’ordine, per adottare tutte le misure necessarie a garantire pulizia e decoro lungo l’arteria, anche installando telecamere nelle aree di sosta.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito