Majestic
CilentoCuriosità

Ogliastro Cilento festeggia i 100 anni di nonna Pina

Ieri festa grande per nonna Pina. Presente anche l'amministrazione comunale

A Ogliastro Cilento  abbiamo una centenaria, è Nonna Giuseppina Sarnelli in Scola.  Ieri ha compiuto 100 anni. È nata il 21 giugno del 1919, era appena finita la prima guerra mondiale che poi getterà le basi per l’avvento di tutti quegli ISMI che hanno fatto tanto male all’umanità: fascismo, comunismo, nazismo. Il  900 il secolo dei grandi eventi è passato davanti ai suoi occhi.

La sua è stata una vita “normale” vissuta in paese e  lavorando come sarta. Ha cresciuto tre  figli ai quali non ha fatto mai mancare nulla.  Questa vita normale, l’aria salubre dei nostri paesi collinari, i cibi genuini della nostra terra e la grande bontà ed altruismo che l’hanno accompagnata durante tutta la sua vita, è stato  il segreto della sua longevità.

Vivere cento anni, sicuramente è una ricompensa, un regalo divino, e Nonna Pina questo premio l’ha ricevuto perché ha trascorso la sua lunga esistenza seguendo sempre i valori Cristiani di giustizia, rispetto degli altri e carità. Insomma, una buona parola ed un consiglio utile, li ha sempre avuti per tutti.

È ancora una vecchietta arzilla e perfettamente lucida.  Il sindaco Michele Apolito a nome della comunità di Ogliastro Cilento è andato a trovarla per farle gli auguri e consegnarle una targa a nome di tutto il paese. La sua centesima festa di compleanno è stata celebrata in modo solenne. I figli: Claudio ,Luciano e Silvano hanno organizzato un buffet, al quale  ha partecipato anche Don Damiano Modena che ha letto la benedizione apostolica inviata da Papa Francesco. A Nonna Pina va l’augurio più sincero di questo bel traguardo raggiunto, a nome della nostra Redazione.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it