Terme Cappetta
CilentoCronacaIn Primo Piano

Moio della Civitella, scoperta piantagione di cannabis

La Stazione Carabinieri “Parco” di Vallo della Lucania ha deferito in stato di libertà un giovane di Moio della Civitella, grazie alle investigazioni coordinate dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, perchè responsabile di coltivazione illecita di una congrua quantità di piante appartenenti alla famiglia delle “cannabinaceae” del genere cannabis sativa, varietà indica dalle quali si ricava la sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, in agro di Moio della Civitella.

Grazie alla complessa attività di indagine condotta dal Comandante della Stazione Carabinieri “Parco” di Vallo della Lucana, coadiuvato dal personale della Stazione e da personale del Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, le piante di cannabis venivano sequestrate ed il responsabile veniva indagato.

Quanto svolto dai Carabinieri Forestali rientra tra le specifiche funzioni di prevenzione e repressione delle frodi in danno della qualità delle produzioni agroalimentari esercitate dal Comando Unità Forestali, Ambientali ed Agroalimentari dell’Arma dei Carabinieri.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito