Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Contrasto agli incendi, accordo Parco – Vigili del Fuoco

Questa mattina la firma

E’ stato firmato questa mattina il protocollo d’intesa tra il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e il comando provinciale dei vigili del fuoco. A mettere la firma sull’importante documento il neo comandante provinciale dei vigili del fuoco Rosa D’Eliseo e il presidente del Parco, Tommaso Pellegrino. In base all’accordo arriveranno più uomini e mezzi per tutelare l’area protetta. Inoltre ci sarà grande attenzione anche al tema dei roghi di rifiuti.

Il periodo di validità dell’accordo è dal 15 luglio al 15 settembre. A Vallo della Lucania giungerà una squadra AIB, dotata di tre unità.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente Tommaso Pellegrino. “Questo accordo – ha spiegato – è la riprova che stiamo lavorando per porre fine ad episodi delinquenziali che rischiano di distruggere il territorio. Il livello di attenzione che stiamo ponendo verso questa problematica è molto alto. Da parte nostra ci sarà tolleranza zero”.

Pellegrino poi lancia un messaggio: “Stiamo lavorando molto in sinergia anche con Regione, forze dell’Ordine e Comunità Montana. Chi pensa di distruggere il territorio da oggi è particolarmente attenzionato. Chiedo ai cittadini di collaborare perché è in ballo la nostra casa”. Pellegrino, inoltre, ha annunciato che il Parco sarà parte civile contro chi appiccherà incendi.

“Firmiamo un accordo per la difesa del territorio, è stata prevista una convenzione con una squadra dei vigili del fuoco con modulo boschivo che possa intervenire per eventuali incendi”, è invece il commento della dottoressa Eliseo. Quest’ultima, insediatasi lo scorso 1 giugno, ha approfittato della firma del protocollo d’intesa per visitare la sede dei pompieri vallesi. “Sono rimasta piacevolmente colpita, è un bel distaccamento ed uno dei più storici essendo il primo realizzato in quest’area della Provincia”, ha spiegato il comandante provinciale che non ha escluso la possibilità di far crescere il presidio.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito