Terme Cappetta
CilentoEventi

A Bosco, una due giorni per festeggiare Sant’Antonio da Padova

Appuntamento il 18 e il 19 giugno

Sant’Antonio da Padova è sicuramente uno dei santi napoletani più amati e venerati in tutto il mondo. Conosciuto come il Protettore dei poveri, dei nativi americani, dei viaggiatori, delle donne incinte, degli animali, dei pescatori, dei fidanzati, del matrimonio e della sterilitá.

Il numero tredici è ricorrente in Sant’Antonio: il giorno della sua morte avvenuta nel giugno del 1231, la Tredicina, cioè tredici giorni di preparazione alla festa, i tredici miracoli ottenuti quotidianamente ed una preghiera articolata in tredici punti.

Ecco perché il 13 giugno è la data in cui i tanti devoti, con amore, lo festeggiano attraverso luminarie, sfilate, spettacoli musicali e pirotecnici, preghiere e richieste di aiuto per i bisognosi; mentre in alcune chiese si svolge la benedizione di piccoli pani che vengono poi distribuiti ai fedeli.

Numerosi sono i Comuni del Golfo di Policastro che onorano il Santo con grandi festeggiamenti, tra cui Bosco (frazione di San Giovanni a Piro) che lo celebrerá il 18 e il 19 giugno.

Per l’occasione, in Piazza San Rocco, ci sarà buon cibo e tanta musica tradizionale. Nella prima serata, dalle ore 20.30, andrà in scena la festa del prosciutto allietata dagli “Ichos Mediterraneo Folk”. Durante la seconda, invece, sempre a partire dalla stessa ora, si svolgerà la serata del cavatiello e della pizza fritta con l’animazione del Trio Fantasy. Oltre ai tanti prodotti enogastronomici, sarà presente l’artigianato locale e le creazioni realizzate a mano dell’Associazione “Ad Arte”.

from to
Cilento Eventi
Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito