Cilento: ASL potenzia il servizio di emergenza territoriale

Ecco le località interessate

L’ASL Salerno ha comunicato che, a partire dalle ore 8:00 di domani 15 giugno e fino alle ore 8:00 del 16 settembre, parte il Potenziamento Estivo del Servizio Emergenza Territoriale Servizio Trasporti Infermi 118. Interessate 10 postazioni, 7 nel Cilento: a Santa Maria di Castellabate, Acciaroli, Casal Velino, Marina di Camerota, Palinuro e Capaccio Paestum.

Tali postazioni si aggiungono alle 57 postazioni ordinarie del 118, con un complessivo incremento di ambulanze a copertura del territorio che diventano 67. Quest’anno il potenziamento è stato esteso ad un periodo di tre mesi, con partenza dal 15 giugno e fino al 16 settembre, per una complessiva copertura di un mese in più rispetto agli anni precedenti, e ciò in vista dell’aumento di affluenza turistica nelle zone costiere della provincia di Salerno, che vede l’incremento delle presenze presso i territori provinciali a vocazione turistica.

“Si ringraziano le Associazioni di Volontariato che si sono rese disponibili per l’attivazione di queste postazioni aggiuntive e i medici del sistema 118 aziendale, così come i medici anestesisti rianimatori dei presidi ospedalieri aziendali che contribuiscono alla copertura dei turni”, fanno sapere dall’azienda sanitaria.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.