CilentoIn Primo Piano

San Giovanni a Piro, punta alla riqualificazione della scuola di Scario

L'ente punta ad un finanziamento della Regione Campania

Il comune di San Giovanni a Piro, retto dal primo cittadino Ferdinando Palazzo, ha approvato il piano dei lavori di demolizione e ricostruzione della scuola di via Giardino alla frazione Scario. L’Ente, sfruttando il piano triennale per l’edilizia scolastica da parte della regione Campania, per il triennio 2018-2020, ha richiesto quindi un finanziamento ad parte di Palazzo Santa Lucia.

Il piano economico di spesa per la scuola dell’infanzia e primaria è di 2.700.000 euro, un dimezzamento rispetto ai costi inizialmente previsti.Le opere di demolizione e ricostruzione avverranno con criteri antisismici ”innovativi”.

1.565.761 euro saranno destinati all’esecuzione dei lavori, mentre la restante parte di spesa, la tipologia B, rappresenta le somme a disposizione della stazione appaltante come gli allacciamenti ai pubblici servizi e le spese tecniche.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it